LE FASI DI POSA

 


SHOCK-KING è l’unico sistema protettivo di rinforzo per ceramiche, facile da trasportare e movimentare con il minimo sforzo.

A differenza dei sistemi tradizionalmente adottati per far fronte alle problematiche di rottura delle piastre in sopraelevato, Shock-King è molto più versatile, economico e semplice da gestire.
Si può applicare facilmente anche in cantiere con un rullino in silicone ed è pronto all’uso.

Si consiglia l’applicazione di Shock-King nel proprio magazzino la sera prima della posa. Se applicato in cantiere, assicurarsi che il clima sia asciutto e che le piastre non siano bagnate. Pulire sempre la superficie inferiore della piastra con un panno asciutto.
Nell’applicazione in cantiere, assicurarsi che il clima sia asciutto e se le piastre fossero bagnate trattarle preventivamente con un apposito Primer prima di applicare Shock-King. Non applicare in cantiere in presenza di salsedine, piuttosto applicare la sera prima in magazzino.

Partendo da uno dei lati, procedere alla rimozione del film di protezione, assicurando la perfetta adesione dello Shock-King alla superficie della ceramica.
Procedere uniformemente fino ad ottenere l’adesione sull’intera superficie con l’ausilio di un rullino in silicone, evitando la formazione di pieghe o bolle d’aria.

CASO 1 - in magazzino: disporre le piastre già protette nella classica posizione a diagonali sfalsate e lasciare riposare tutta la notte.
CASO 2 - in cantiere: disporre le piastre in pile a diagonali sfalsate fino al completamento dell’operazione e iniziare la posa dalle prime piastre trattate, affinché l’adesivo abbia avuto il tempo di fare presa (circa 30 minuti).

Consiglio di posa: Prendendo come riferimento il formato delle piastre 60x60 cm e multipli, si consiglia l’utilizzo di un supporto centrale, per diminuire il ponte fra i supporti e aumentare la tenuta in caso di rottura accidentale delle ceramiche.

SCARICA IL CATALOGO DEI PRODOTTI KING

Entra in contatto con il nostro Team